MAGAZINE

03 agosto 2017

Cappotti di tendenza per l’inverno 2017: per la donna pied di poule, fiori e pelliccia

Ad ognuno il proprio cappotto. Sembra essere questo il leitmotiv che unisce i cappotti di tendenza per l’inverno 2017. A differenza di alcune stagioni passate, dove i colori e i tagli sembravano seguire una linea comune, quest’anno gli stilisti del lusso hanno lasciato che la penna scivolasse libera e i bozzetti rispecchiassero esattamente la diversità delle donne di oggi. 

Sono nati così diversi cappotti, ognuno dedicato ad una specifica donna. Dolce & Gabbana ha creato un cappotto ricoperto di rose su una base classica pied di poule bianco e nero mentre Prada, Moschino e Valentino hanno puntato tutto sul materiale: per loro solo cappotti in pelliccia

Non mancano le creazioni originali di Stella McCartney che, per togliersi dal cappotto in lana nero (che però non può mancare nell’armadio) ha scelto la lana di Moher e ha realizzato un cappotto oversize dal collo tondo che assomiglia ad una pelliccia, disponibile in diversi colori. Ma non solo. Gli intramontabili quadretti bianchi e neri, alternati tra pie di paule e principe di Galles, hanno dato vita ad un cappotto a doppio petto in lana. Taglio rock lungo fino alla caviglia per il cappotto Disquared2 con borchie sul collo e sulle maniche. 

Tra i grandi classici, quelli che acquisti nel 2017 ma restano di moda per l’eternità, ci sono i cappotti di P.A.R.O.S.H, a doppio petto, modello kimono o con collo di pelliccia. Il modello in lana di colore rosso con collo in pelliccia tono su tono è retrò e moderno allo stesso tempo. 

Scopri tutti i cappotti di tendenza per l’inverno 2017 proposti da Cenere e scegli quello che rappresenta maggiormente te stessa, la tua personalità e il tuo modo di vestire. Non aver paura di osare. Ciò che vedrai riflesso nello specchio è esattamente ciò che sei.