MAGAZINE

19 gennaio 2018

Off-White estate 2018: il re dello streetwear è tornato

Si chiama Virgil Abloh il fondatore di Off-White, marchio streetwear che ha rivoluzionato il modo di vestire dei giovani e giovanissimi. Lo stilista, ghosting sui social fino al 7 giugno scorso, ha vestito personaggi del calibro di Bella Hadid ed è stato direttore creativo di Kanye West quando Kanye West è diventato Kanye West. 

Talento poliedrico, ha raggiunto il successo quando aveva poco più di 30 anni (è nato in Ghana nel 1980). Cresciuto a Chicago, si è laureato in ingegneria civile per poi frequentare un master in architettura e iniziare a farsi strada nel mondo dei social e in particolare del fashion. La sua creatività si applica ovunque, dai contenuti social pubblicati su Instagram e Youtube, alle lezioni di design ad un gruppo di studenti della Columbia University. Ma è nella moda che ottiene il riconoscimento che merita. Quando nel febbraio del 2017 Riccardo Tisci ha lasciato la poltrona di direttore creativo della maison Givenchy, il nome di Virgil era tra i più quotati, ma l'operazione è andata a buon fine. 

Dopo il successo delle ultime due collezioni, recensite da tutte le principali riviste di settore come “sorprendenti” ed “esplosive”, lo stilista di origine ghanese è tornato con la collezione Off-White estate 2018 per dominare ancora una volta la scena dello street style. Quattro i colori: il bianco e il nero (già protagonisti del brand), e l’arancio e il blu elettrico (protagonisti della collezione).

Nella nuova collezione Off-White estate 2018 non mancano certo capi ironici e provocatori, come la felpa con la Gioconda, la t-shirt con le temperature del mondo o i jeans neri con la cerniera sulle ginocchia. Scopri tutti i capi della nuova collezione Off-White estate 2018 disponibili sul nostro ecommerce e vestiti di nuovo glam. Se non sei ancora iscritto alla nostra newsletter, approfittane e ricevi uno sconto del 10% sul tuo primo ordine online.